Ultime Notizie

Ruba profumi all’aeroporto, intercettata e denunciata passeggera inglese

La refurtiva è stata riconsegnata alla profumeria

Pubblicato 1 mese fa

Ennesimo furto, sventato dalla Polizia di Frontiera in servizio l’aeroporto di Catania, la quale a seguito di indagini prontamente attivate riusciva a rintracciare e denunciare in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania, una passeggera inglese in partenza per Londra, resasi responsabile di furto aggravato.Nello specifico, lo scorso 10 gennaio, presso l’aerostazione catanese, i dipendenti di un punto vendita di profumi hanno riscontrato l’ammanco di una crema di bellezza e che hanno notato aggirarsi in quel settore del negozio una donna debitamente descritta in sede di denuncia.Di quanto constatato veniva informato l’ufficio di Polizia di Frontiera che si attivava al fine di rintracciare quella passeggera con non poca difficoltà tenuto conto dell’innumerevole utenza presente in sala partenze in quella fascia oraria.Una volta rintracciata la donna, gli operatori hanno notato nel borsone in suo possesso la crema di bellezza denunciata dal personale del punto vendita. Nel contempo si è appreso dal personale della profumeria che altri prodotti erano stati rubati.Pertanto, si è proceduto ad ispezionare con l’utilizzo del macchinario radiogeno il citato borsone della predetta cittadina inglese, nel quale si riscontrava la presenza anche degli altri prodotti di profumeria elencati in sede di denuncia. Informato dell’accaduto il P.M. di turno, si procedeva alla compiuta identificazione della responsabile del furto e alla restituzione del maltolto di un valore commerciale di 360 euro all’avente diritto.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *