Sicilia, ok dalla Corte dei Conti al bilancio 2018, ma irregolarità da sanare (vd)

Redazione

Sicilia

Sicilia, ok dalla Corte dei Conti al bilancio 2018, ma irregolarità da sanare (vd)

di Redazione
Pubblicato il Dic 14, 2019
Sicilia, ok dalla Corte dei Conti al bilancio 2018, ma irregolarità  da sanare (vd)

Le Sezioni riunite della Corte dei Conti hanno dichiarato “regolare” il bilancio della Regione siciliana per l’esercizio finanziario 2018, ad eccezione di alcune partite di entrate e uscite  E l’esito del giudizio di parificazione del rendiconto generale della Regione svoltosi questa mattina a Palermo.  Irregolari, come richiesto dalla procura, le scritture riguardanti i fondi vincolati, alcune partite sulle entrate degli accertamenti in conto competenza per circa 5 milioni, dei residui attivi per circa 75 milioni e 450 mila euro di residui passivi. Irregolari anche lo stato patrimoniale e il conto economico.  Dichiarati irregolari, infine, il conto economico e lo stato patrimoniale. Nel loro severo giudizio i magistrati contabili avevano definito inefficaci le politiche di contenimento della Regione, puntando il dito contro un bucio di 1,1 miliardi di euro.

“Copriremo il disavanzo, la responsabilità del bilancio è del governo e quindi faremo quanto serve”. Così il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, che sulla parifica con le irregolarità ha aggiunto: “Sono soddisfatto, saneremo quanto ci chiede la Corte dei Conti”.

L’intervista al Presidente Musumeci di Irene Milisenda


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings