Agrigento

Agrigento, 200 mila euro per riqualificare piazza Concordia a Villaseta

Da completare il recupero interno di un ambiente utilizzato in passato dalla Polizia Locale in evidente stato di abbandono

Pubblicato 2 mesi fa

Accolta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate di Piazza Concordia a Villaseta, la richiesta formulata dal comune di Agrigento, ai sensi della convenzione sottoscritta tra le parti, dell’utilizzo delle economie rinvenienti dall’affidamento dei lavori e pari a circa 200 mila euro.

“Considerata la destinazione delle dette economie ad opere di completamento dei lavori progettati e finanziati”, si legge nella nota a firma del Responsabile del Procedimento del Dipartimento per le Pari Opportunità, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, si comunica l’accoglimento della richiesta. 

Consentito anche il differimento del termine finale della convenzione sottoscritta nell’ambito del Piano in oggetto, al prossimo 30 giugno 2024.

I lavori sono già al 95%, completati il rifacimento della pavimentazione, dell’illuminazione pubblica, dell’arredo urbano, degli attraversamenti pedonali, il superamento delle barriere architettoniche, il recupero del patrimonio edilizio esistente e il risanamento delle strutture ammalorate. Da completare il recupero interno di un ambiente utilizzato in passato dalla Polizia Locale, in evidente stato di abbandono e in condizioni pessime di salubrità per la rottura all’interno di una condotta fognaria. A darne notizia l’assessore Gerlando Principato, che ha curato personalmente insieme al Rup Arch. Salvatore Di Salvo, la richiesta dell’ulteriore finanziamento necessario per completare i lavori residui e collaudare l’opera entro il 30 giugno 2024. I lavori di bonifica sono già in corso, a presto iniziano i lavori di sistemazione della fognatura e riqualificazione degli ambienti interni.

«Abbiamo voluto fortemente che si concretizzasse questo intervento che riqualifica il centro e il nucleo di riferimento del quartiere di Villaseta. Un quartiere periferico per troppo tempo tradito, ma che finalmente si appresta a cambiare volto. Piazza Concordia senza perdere la sua identità, ci auguriamo diventi un luogo di socialità e incontro dove i cittadini troveranno una grande area pedonale, sedute e arredi urbani».

«Siamo felici ed estremamente soddisfatti di portare a termine anche questo lavoro entro il 2024. Molti progetti, un tempo solo sulla carta, stanno prendendo forma e presto verranno consegnati alla città, continua l’assessore Gerlando Principato.

Soddisfazione anche dall’assessore ai quartieri Marco Vullo «Da assessore e da abitante del quartiere di Villaseta sono contento per questo straordinario risultato, una riqualificazione che mi auguro possa essere una spinta al processo sociale, economico e di inclusione dei suoi abitanti». 

L’amministrazione comunale con in testa il sindaco affiancato dagli assessori Principato, Vullo e Ciulla, nei prossimi giorni incontrerà, in un’assemblea, tutti gli abitanti del quartiere di Villaseta per altri interventi in corso a Villaseta, la rigenerazione urbana della Via Marzabotto e delle aree limitrofe, di importo pari a 10 milioni. Si tratta di un momento di confronto e condivisione dell’ipotesi progettuale dei prossimi lavori che verranno effettuati ed in cui i cittadini potranno anche esprimere il loro pensiero sul progetto che verrà realizzato.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *