Agrigento

Antenna 5g al Villaggio Pirandello, preoccupazione tra i residenti

Nei mesi scorsi, avevano già sottoscritto una petizione esprimendo preoccupazioni per la salute pubblica e inviato una lettera al sindaco come responsabile della salute pubblica.

Pubblicato 2 settimane fa

Nel quartiere del Villaggio Pirandello, è arrivato un tir con altri mezzi per installare un’antenna di 20 metri per un ripetitore 5G su un terreno privato in via Edoardo De Filippo, a pochi metri dalle abitazioni. In breve tempo, i residenti si sono radunati sul posto. Nei mesi scorsi, avevano già sottoscritto una petizione esprimendo preoccupazioni per la salute pubblica e inviato una lettera al sindaco come responsabile della salute pubblica.
I cittadini hanno avviato una raccolta firme indirizzata al sindaco, alla Prefettura, alla procura e all’Arpa, accompagnata da una lettera aperta che manifesta “preoccupazione per le dirette, immediate e gravi conseguenze per la salute pubblica”. Si teme che le richieste di autorizzazioni presentate nel 2021, oggi, con le normative soggette a modifiche, non siano più valide.
Oggi i residenti hanno chiesto chiarimenti sulle autorizzazioni per l’installazione dell’antenna, poiché le richieste risalgono all’autunno 2021. Hanno chiesto agli operai di sospendere i lavori in attesa di verificare tutti i permessi e hanno allertato i carabinieri. Dopo l’intervento dei militari, i lavori sono ripresi e procedono spediti.
I residenti, esasperati, attendono una verifica attenta e puntuale presso gli uffici tecnici comunali per esaminare la pratica e conoscere eventuali soluzioni.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *