Agrigento

“Droga, ubriachi alla guida e alcol a minorenni”: maxi controllo dei carabinieri 

I controlli dei carabinieri hanno riguardato i comuni di Agrigento, Porto Empedocle e Siculiana

Pubblicato 3 settimane fa

Il servizio di controllo straordinario del territorio, svolto lo scorso 30 aprile e che è proseguito anche nella giornata festiva del 1 maggio, ha visto l’impiego complessivo di 36 militari, suddivisi in 18 pattuglie automontate, con il supporto di 2 unità cinofile, che hanno presidiato le zone più sensibili dei  Comuni di Agrigento, Porto Empedocle e nella giornata di ieri estesi anche a Siculiana, con particolare attenzione alle aree già teatro di recenti episodi di danneggiamento.

I controlli, oltre alla circolazione stradale, si sono concentrati anche sugli esercizi pubblici, con particolare attenzione alla vendita di alcolici ai minori, al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi, ai reati predatori e allo spaccio di sostanze stupefacenti.L’impegno dei Carabinieri ha portato ottimi risultati: sono state segnalate 8 persone alla competente Prefettura, di età compresa tra i 18 e 32 anni, per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale; sottoposti a sequestro amministrativo circa 10 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish e cocaina; per 2 persone controllate è stata accertata la guida in stato di ebrezza in conseguenza all’uso eccessivo di alcol; a Siculiana, i 2 titolari di un esercizio commerciale sono stati sanzionati amministrativamente per la violazione delle norme sul divieto di somministrazione di bevande alcoliche a minori; elevate complessivamente sanzioni amministrative per un totale di circa 4.600 euro, controllate oltre 250 persone e 150 veicoli.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *