Agrigento

Il questore di Agrigento consegna “l’olio di Capaci” all’Arcivescovo Damiano

Si tratta dell'olio ricavato dalle olive prodotte dagli alberi del "Giardino della Memoria" di Capaci

Pubblicato 2 mesi fa

Il Questore di Agrigento Tommaso Palumbo, questo pomeriggio, ha incontrato l’Arcivescovo Metropolita di Agrigento S.E. Monsignor Alessandro Damiano per la consegna dell’olio ricavato dalle olive prodotte dagli alberi  del “Giardino della Memoria” di Capaci, posti vicino la stele dedicata al giudice Giovanni Falcone, alla moglie Francesca Morvillo e agli uomini della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, tragicamente uccisi dalla mafia il 23 maggio ’92. 

L’associazione Quarto Savona 15 (sigla radio dell’auto di scorta), la cui presidente è  Tina Montinaro, vedova del capo scorta, cura il giardino. L’olio di Capaci verrà consacrato il prossimo giovedì Santo, durante le funzioni Pasquali e utilizzato nel corso dell’anno per le celebrazioni liturgiche.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *