Agrigento

L’assicurazione stipulata online era una truffa ma lo scopre al posto di blocco: 800 euro di multa 

All’uomo, infatti, è stata anche elevata una sanzione di 800 euro oltre al sequestro del veicolo

Pubblicato 3 mesi fa

Stipula un contratto di assicurazione attraverso un sito online ma scopre di essere stato truffato quando viene fermato dalla polizia per un controllo stradale. Oltre il danno anche la beffa per un 37enne agrigentino. All’uomo, infatti, è stata anche elevata una sanzione di 800 euro oltre al sequestro del veicolo. Il conducente del mezzo è stato fermato in un controllo di routine effettuato dagli agenti della sezione Volanti. Nel momento di verificare la copertura assicurativa è emerso che quel contratto, stipulato online qualche tempo prima, altro non era che una truffa. Non esisteva nessuna assicurazione. Lo stesso 37enne, capendo il raggiro, ha chiamato direttamente la sede centrale della compagnia che gli ha confermato l’assenza di qualsivoglia contratto. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *