Agrigento

Operatore sanitario aggredito ad Agrigento, Seus: “Atto vile”

Sull’episodio è intervenuto anche Giuseppe Misuraca, responsabile della centrale operativa del 118 di Agrigento

Pubblicato 1 mese fa

Dopo l’aggressione all’operatore sanitario di Agrigento il Consiglio d’Amministrazione della Seus – composto dal presidente Riccardo Castro e da Pietro Marchetta e Maria Stella Marino – ha rilasciato una nota sul terribile episodio ai danni di un loro operatore: “Un atto vile, purtroppo l’ennesimo nei confronti degli operatori del 118, i quali compiono il proprio dovere con grande professionalità e abnegazione. Al nostro soccorritore va la massima solidarietà, siamo pronto a tutelarlo in ogni sede”. Sull’episodio è intervenuto anche Giuseppe Misuraca, responsabile della centrale operativa del 118 di Agrigento: “Ferma condanna di questo grave gesto di violenza che ancora una volta colpisce il personale dell’emergenza-urgenza. Siamo vicini al collega e gli auguriamo una pronta guarigione”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *