banner-emergenza-coronavirus

“Un carrello sospeso per Agrigento”: si mette in moto la macchina della solidarietà

Redazione

Agrigento

“Un carrello sospeso per Agrigento”: si mette in moto la macchina della solidarietà

di Redazione
Pubblicato il Mar 28, 2020
“Un carrello sospeso per Agrigento”: si mette in moto la macchina della solidarietà

Si mette in moto la macchina della solidarietà ad Agrigento. In un momento di estrema delicatezza e sofferenza, in particolare modo per alcune famiglie che si trovano in difficoltà, il consigliere comunale Pietro Vitellaro lancia una interessante iniziativa da subito condivisa anche dal primo cittadino, Lillo Firetto. 

“Creiamo, tutti insieme e col passaparola, l’iniziativa del “carrello sospeso” – ha dichiarato il consigliere Vitellaro: “Vi chiederete in cosa consiste? Semplicissimo: capita a tutti noi di andare a fare la spesa. Giusto? Basta comprare un pacco di pasta, una passata di pomodoro, una busta di latte in più (alimenti di prima necessità) e lasciarla al supermercato, sarà compito loro mettere da parte questi alimenti. Sarà il Comune tramite la Protezione Civile a raccogliere tutti i prodotti messi da parte presso i supermercati che aderiscono all’iniziativa e li distribuirà alle persone che ne hanno veramente bisogno. Credetemi sono tante! In questo modo – conclude Vitellaro –  facciamo solidarietà in assoluta sicurezza.”

Pietro Vitellaro

Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings