Agrigento

“Urban fest” e movida, Cantone: “intrattenimento sicuro e nel rispetto delle regole”

L'assessore comunale, a margine del comitato per l'ordine pubblico in prefettura, ha incontrato gli esercenti della movida

Pubblicato 4 giorni fa

“Un intrattenimento sano, sicuro e nel rispetto delle regole”.  E’ stato questo il tema dell’incontro che ha visto riuniti davanti un tavolo comune, l’Assessore alla Polizia Locale Carmelo Cantone e diversi esercenti della via Atenea. L’incontro voluto dall’Assessore Cantone, si è reso necessario a seguito del “Comitato per l’Ordine Pubblico”, convocato dal Prefetto di Agrigento, inerente l’evento organizzato da alcuni esercenti della via Atenea, denominato “Urban Fest”, che ogni fine settimana di maggio coinvolge il “salotto buono” della città, attirando una considerevole presenza di persone nei luoghi della cosiddetta “Movida”.

E’ motivo di grande soddisfazione esser riusciti ad intraprendere un percorso comune. Ho chiesto ai commercianti di formulare proposte concrete al fine di trovare soluzioni comuni per garantire il rispetto delle regole e soprattutto la tutela  della sicurezza  urbana. Proposte, che dopo essere state discusse e concordate, nella mattinata di ieri, ho sottoposto al vaglio del Prefetto, che con soddisfazione di tutti, le ha accolte e ritenute valide. Grazie al senso di responsabilità dimostrato da diversi imprenditori che ogni giorno investono in questo territorio, – ha concluso l’Assessore Cantone – potremo garantire alla Città momenti di intrattenimento sano, ma soprattutto sicuro, coinvolgendo non solo i giovani, ma anche le famiglie e i numerosi visitatori che soprattutto nei fine settimana arrivano ad Agrigento”, ha detto Cantone.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *