Escalation di furti a Cianciana, altri due colpi in abitazione: “Clima di incertezza”

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 24 Novembre 2021

Escalation di furti a Cianciana, altri due colpi in abitazione: “Clima di incertezza”

Il sindaco chiede incontro col Prefetto di Agrigento dopo la raffica di furti in paese
di Redazione
Pubblicato il Nov 24, 2021

Continuano a registrarsi furti in abitazione a Cianciana, piccolo paese dell’agrigentino, dove nelle ultime ore si sono verificati altri due “colpi” in altrettante abitazioni.

E adesso il sindaco Francesco Martorana chiede un vertice col Prefetto di Agrigento Cocciufa per capire quali azioni intraprendere a tutela della comunità: “Si comunica che, visto il susseguirsi di furti a spese dei miei concittadini e visto anche il clima di incertezza che echeggia nel nostro comune, ho chiesto un imminente incontro a Sua Eccellenza Maria Rita Cocciufa, Prefetto di Agrigento, la quale ha concesso. Discuteremo insieme delle strategie da mettere in atto per risolvere al più presto questa problematica.

Due gli ultimi episodi. Il primo in via Roma ai danni di una pensionata 68enne. I ladri hanno forzato il garage posto a piano terra e sono entrati in casa della donna riuscendo a portare via monili d’oro e soldi. Il secondo furto è avvenuto ai danni di una insegnante 66enne di Cianciana. Anche qui, approfittando della sua assenza, i malviventi si sono intrufolati in casa portando via preziosi e denaro.

di Redazione
Pubblicato il Nov 24, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl