Il supermarket della droga a Porto Empedocle: 11 condanne

Redazione

| Pubblicato il lunedì 27 Giugno 2022

Il supermarket della droga a Porto Empedocle: 11 condanne

Il processo scaturito dall'operazione Supermarket a Porto Empedocle
di Redazione
Pubblicato il Giu 27, 2022

I giudici della Prima sezione penale del Tribunale di Agrigento, presieduta da Alfonso Pinto con a latere Giuseppa Zampino e Katia La Barbera, hanno disposto 11 condanne nell’ambito del processo scaturito dall’operazione “Supermarket” – eseguita nel 2014 dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Frontiera di Porto Empedocle – facendo luce su alcune piazze di spaccio operative nel paese individuate in una casa, in una villetta del paese e all’interno di un bar.

Almeno 60 le cessioni tra cocaina e hashish al giorno.

Contestualmente i giudici hanno disposto la trasmissione degli atti alla Procura di Agrigento per le dichiarazioni rese da uno dei testimoni nel corso del processo per verificarne la veridicità ovvero contestare il reato di falsa testimonianza.

Questi gli imputati condannati: Andrea Amato (4 anni e 3 mesi);  Rosario Amato (6 anni e 7 mesi); Emanuele Amato (2 anni e 5 mesi); Pietro Sacco ( 2 anni); Luigi Pulsiano (3 anni); Loredana Prisma (5 anni e 3 mesi); Federico Alaimo (1 anno e 4 mesi); Emanuel Lombardo (1 anno e 4 mesi); Carmelo Albanese (1 anno e 4 mesi); Alfonso Tuttolomondo (1 anno e 4 mesi); Luigi Formica (2 anni).

Questi gli imputati assolti perché il fatto non sussiste o per non averlo commesso: Giuseppe Baio, Antonio Sorce, Francesco Di Grado, Francesco Lucchi, Gerlando Di Gerlando, Alfonso Alongi, Stefano Filippazzo, Francesco Fratacci, Ernesto Giardina, Pierluigi Aleo, Ignazio Mendola, Giuseppe Angarussa, Calogero Trameli, Antonio Sacco.

Alcuni reati relativamente all’acquisto e detenzione di sostanza stupefacente contestati soltanto ad una parte degli imputati sono caduti in prescrizione e, per queste singole ipotesi, è stato disposto il non luogo a procedere. Per altre contestazioni (alcuni dei singoli episodi di cessione di droga) il tribunale ha invece disposto l’assoluzione. 

Il collegio difensivo è stato rappresentato quest’oggi per tutti gli imputati dall’avvocato Vincenza Gaziano, in sostituzione di tutti gli altri legali, in virtù della giornata di astensione degli avvocati. 

di Redazione
Pubblicato il Giu 27, 2022


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl