Obiettivo “Zero vittime sulle strade”: al via i controlli della Polstrada di Agrigento

Alessandro La Rosa

Agrigento

Obiettivo “Zero vittime sulle strade”: al via i controlli della Polstrada di Agrigento

Pubblicato il Set 16, 2020
Obiettivo “Zero vittime sulle strade”: al via i controlli della Polstrada di Agrigento

La Polizia Stradale di Agrigento, guidata dal Vice Questore Andrea Morreale, ha aderito alla campagna Safety Days, promossa da RoadPol – European Roads policing network – , che rientra nella Settimana europea della mobilità (da oggi fino al 22 settembre). La campagna Safety Days, in occasione della Giornata europea zero vittime sulle strade – la cui ricorrenza è oggi – , ha come scopo l’azzeramento degli incidenti stradali in tutta Europa. Per raggiungere l’importante obiettivo, la Polizia Stradale di Agrigento ha esteso su tutto il territorio servizi mirati, così da sensibilizzare la collettività, richiamare l’attenzione degli utenti e dimostrare che nello stesso momento le forze di Polizia Stradale dell’Unione stanno operando omogeneamente per un obiettivo comune. Il Vice Questore Andrea Morreale invita i cittadini a sostenere l’iniziativa visitando questa pagina web, tramite la quale ciascun utente della strada, registrandosi, si impegnerà formalmente a rispettare le regole del Codice stradale, nell’ottica della riduzione dell’incidentalità su tutte le strade europee. Infine, il Dirigente Morreale ha fatto un breve consuntivo degli incidenti stradali avvenuti nella nostra provincia: “Grazie alla diminuzione della mobilità nei primi cinque mesi del 2020, in provincia di Agrigento abbiamo registrato un netto calo degli incidenti stradali. Nelle ultime settimane, purtroppo, abbiamo assistito a degli incidenti causati dalla distrazione e dall’eccessiva velocità. Non dobbiamo abbassare la guardia”


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings