Pistola illegale, munizioni e furto di energia elettrica: 5 arresti a Licata

Redazione

| Pubblicato il venerdì 13 Maggio 2022

Pistola illegale, munizioni e furto di energia elettrica: 5 arresti a Licata

Controllo straordinario del territorio a Licata: il bilancio dei carabinieri
di Redazione
Pubblicato il Mag 13, 2022

Cinque arresti, due persone segnalate alla Prefettura per possesso di hashish e 6 automobili sequestrate poiché senza assicurazione. E’ il bilancio del controllo straordinario eseguito ieri mattina dai carabinieri della Compagnia di Licata, unitamente a quelli Squadrone Eliportato Cacciatori Sicilia, dei Nuclei Carabinieri Cinofili di Palermo e Nicolosi (CT), del Nucleo Elicotteri di Palermo. Decine le perquisizioni e i controlli domiciliari in diversi quartieri degradati della città.

In casa di un 35enne sottoposto ai domiciliari – A.A – i carabinieri hanno rinvenuto una pistola detenzione illegale di pistola clandestina 7,65 con relative 58 cartucce, nonché materiale da taglio ancora intriso di sostanza stupefacente. L’uomo è stato arrestato e il materiale rinvenuto sequestrato in attesa delle analisi del caso.

Altre quattro persone sono state arrestate per furto di energia elettrica: L.S. 30enne, G.M.A. 24enne, B.V. 39enne e A.C. 51enne. Questi ultimi avevano applicato nei primi tre casi un bypass sul contatore e nell’ultimo un allaccio diretto alla rete pubblica. Il danno quantificato è stimato in circa 20.000 euro. Tutti gli arrestati sono stati tradotti presso le proprie abitazioni in regime di arresti domiciliari come disposto dalla Procura della Repubblica di Agrigento.

di Redazione
Pubblicato il Mag 13, 2022


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl