Stalking e violenza privata, assolto 65enne di Grotte

Redazione

| Pubblicato il venerdì 29 Ottobre 2021

Stalking e violenza privata, assolto 65enne di Grotte

Era accusato di avere molestato reiteratamente una vicina
di Redazione
Pubblicato il Ott 29, 2021

Il gup del tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha disposto l’assoluzione nei confronti di B.A., 65enne originario di Grotte, dalle accuse di stalking e violenza privata. L’uomo, residente a Liverpool, era accusato di avere molestato reiteratamente una vicina impedendole di parcheggiare la propria autovettura, collocando massi di grandi dimensioni al centro della carreggiata ed assumendo atteggiamenti aggressivi e minatori ogni qualvolta la persona offesa si lamentava del suo comportamento.

I fatti si sarebbero verificati dal 2012 al 2019 e, dopo la denuncia, all’imputato veniva applicata la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa. L’imputato, che si è pure sottoposto all’esame rispondendo alle domande, ha sempre fornito una versione dei fatti completamente diversa da quella dell’accusatrice. Il 65enne è difeso dall’avvocato Angelo Asaro. 

di Redazione
Pubblicato il Ott 29, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl