Connect with us
Canicattì

Canicattì, carta clonata e pagamenti online mai autorizzati: indagini

Sono tre le frodi online denunciate a Canicattì nelle ultime ore

Pubblicato 4 giorni fa

Pagamenti mai autorizzati online, addebiti improvvisi e anche una carta di credito clonata. Aumentano i casi di frode nell’agrigentino. Sono tre quelli denunciati a Canicattì nelle ultime ore.

Una casalinga di 49 anni ha raccontato ai poliziotti del locale commissariato di aver ricevuto un sms che confermava l’avvenuto pagamento di cinque operazioni che non aveva mai effettuato.

La conferma della frode è arrivata poco dopo dalla banca che ha bloccato la carta poiché clonata. E una 51enne del posto ha invece denunciato l’addebito di 72 euro per un acquisto mai fatto. Stesso copione per una diciottenne che si è vista “sottrarre” 25 euro dalla carta per due operazioni mai effettuate. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

08:01
08:58 - Realmonte, al via progetto “Oltre l’ostacolo”: iniziative rivolte ai giovani  +++23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++
08:58 - Realmonte, al via progetto “Oltre l’ostacolo”: iniziative rivolte ai giovani  +++23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++