Mafia: chiedevano pizzo a imprenditori, due arresti

Redazione

Catania

Mafia: chiedevano pizzo a imprenditori, due arresti

di Redazione
Pubblicato il Nov 29, 2018
Mafia: chiedevano pizzo a imprenditori, due arresti

Per due episodi di estorsione continuata pluriaggravata anche dal metodo mafioso, sono stati arrestati dai carabinieri di Gravina di Catania due presunti affiliati del clan “Santapaola-Ercolano”: si tratta di Antonio Di Stefano e Pietro Vittorio, entrambi 40enni.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Catania, hanno consentito di accertare un’attività estorsiva ai danni di due titolari di due note attività commerciali di Mascalucia, costretti a pagare periodicamente il ‘pizzo’ ai due che si avvalevano, sottolineano gli investigatori, “delle condizioni di assoggettamento e intimidazione, con l’univoca finalità di agevolare il clan mafioso di appartenenza”.

Determinante la collaborazione delle vittime e l’utilizzo di attività di pedinamento e delle telecamere di sorveglianza.

Mafia: chiedevano pizzo a imprenditori, due arresti


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04