Operaio morì colpito da tubo, condanna e arresto imprenditore

Redazione

Catania

Operaio morì colpito da tubo, condanna e arresto imprenditore

di Redazione
Pubblicato il Giu 16, 2019
Operaio morì colpito da tubo, condanna e arresto imprenditore

Un imprenditore catanese di 47 anni è stato arrestato dalla Polizia, in esecuzione di un ordine di detenzione domiciliare emesso dalla Procura di Mantova, essendo stato condannato a un anno di reclusione per omicidio colposo per violazione delle sulla sicurezza sul lavoro.

Sei anni fa un operaio che lavorava per la ditta dell’imprenditore, dopo aver smontato una grossa tubatura che stava trasportando con un muletto, venne travolto dal pesantissimo tubo che, cadendo, lo uccise sul colpo.

I responsabili dell’Asp accertarono la mancanza di una sorveglianza specifica e delle attrezzature adeguate per poter eseguire in sicurezza quel tipo d’intervento.

Insieme all’imprenditore sono stati condannati alla stessa pena anche i responsabili della sicurezza e il caporeparto della ditta che aveva commissionato il lavoro.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04