Catania

Vicino posteggia auto davanti finestra, lui gliela brucia: arrestato

E' l'accusa contestata dai Carabinieri di Biancavilla a un 19enne che è stato arrestato per incendio doloso

Pubblicato 2 settimane fa

Il vicino di casa posteggia la sua Fiat 126 davanti la finestra di casa sua, a piano terra, e lui infastidito va in una stazione di carburanti con una bottiglia di plastica e compra della benzina che poco dopo utilizzerà per appiccare il fuoco all’auto, che sarà distrutta dal rogo.

E’ l’accusa contestata dai Carabinieri di Biancavilla a un 19enne che è stato arrestato per incendio doloso. Il giovane, che si è presentato in Caserma sapendo di essere al centro delle indagini dei militari dell’Arma, ha ammesso le proprie responsabilità rivelando anche il movente.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *