Connect with us
comitini

Comitini, pietra lavica per le vie del centro: al via i lavori

Lavori per un importo di circa un milione di euro.

Pubblicato 7 giorni fa

E’ stato consegnato alla ditta Ca.Ve. di Castronovo di Sicilia che si è aggiudicata i lavori, il cantiere a Comitini per la riqualificazione delle vie Vittorio Emanuele e Principe di Napoli per un importo di circa un milione di euro. In particolare, l’asfalto attuale verrà sostituito con la pregiata pietra lavica. I lavori verranno completati in circa sei mesi. Questo è il primo dei tre cantieri già finanziati al comune di Comitini guidato dal sindaco Luigi Nigrelli. Gli altri due sono della stessa tipologia: uno per il completamento del cantiere inaugurato oggi, il secondo riguarderà la piazza Verdi dove è allocato il monumento dedicato alla Dea Sulfurea. “Sono molto soddisfatto – dice il primo cittadino che ha voluto anche ringraziare il capo dell’ufficio tecnico Giovanni Gentiluomo per l’impegno profuso – perché finalmente le due vie, adiacenti al centro cittadino, cambieranno volto circa la pavimentazione. A questa importante opera aveva già lavorato l’amministrazione comunale precedente guidata da Nino Contino dove il sottoscritto ricopriva l’incarico di assessore. Stiamo lavorando per regalare una Comitini diversa e non potevamo non cominciare dalla sistemazione delle strade”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17:05
17:41 - Operatori Asacom di Palma di Montechiaro senza stipendio, il Pd: “si trovi una soluzione” +++17:24 - Incidente sul lavoro, cade dal tetto di un edificio e muore +++17:21 - Trasportava 230kg marijuana ma non lo sapeva, assolto autista  +++17:17 - Unikore, Salerno confermato presidente: Tomasello nuovo rettore +++17:10 - Auto, alla scuderia RO racing arriva Alessandro Gabrielli +++16:46 - Agrigento, svolgeva attività privata: medico dovrà risarcire Asp con 75 mila euro  +++16:43 - Mafia e Stidda nell’agrigentino, confermate misure cautelari per 5 indagati   +++15:14 - Avvelenò il marito, confermata la condanna a 30 anni +++15:08 - “Polis” di Poste italiane, all’evento 27 primi cittadini dalla provincia di Agrigento +++15:03 - L’Antimafia regionale si riunirà a Castelvetrano; un testimone a La Vardera: “Ai festini col boss” +++
17:41 - Operatori Asacom di Palma di Montechiaro senza stipendio, il Pd: “si trovi una soluzione” +++17:24 - Incidente sul lavoro, cade dal tetto di un edificio e muore +++17:21 - Trasportava 230kg marijuana ma non lo sapeva, assolto autista  +++17:17 - Unikore, Salerno confermato presidente: Tomasello nuovo rettore +++17:10 - Auto, alla scuderia RO racing arriva Alessandro Gabrielli +++16:46 - Agrigento, svolgeva attività privata: medico dovrà risarcire Asp con 75 mila euro  +++16:43 - Mafia e Stidda nell’agrigentino, confermate misure cautelari per 5 indagati   +++15:14 - Avvelenò il marito, confermata la condanna a 30 anni +++15:08 - “Polis” di Poste italiane, all’evento 27 primi cittadini dalla provincia di Agrigento +++15:03 - L’Antimafia regionale si riunirà a Castelvetrano; un testimone a La Vardera: “Ai festini col boss” +++