Furti all’Ospedale di Agrigento, Iacolino e Falzone: “Serve maggiore protezione delle Forze dell’ordine”

Redazione

Agrigento

Furti all’Ospedale di Agrigento, Iacolino e Falzone: “Serve maggiore protezione delle Forze dell’ordine”

di Redazione
Pubblicato il Lug 11, 2019
Furti all’Ospedale di Agrigento, Iacolino e Falzone: “Serve maggiore protezione delle Forze dell’ordine”

Si susseguono i furti (e tentativi di furto) di macchine nel posteggio dell’ospedale di Agrigento. Una banda di ladri incalliti, spesso aiutati dalla buona sorte. Episodi inquietanti che generano preoccupazione specialmente nei confronti del personale del San Giovanni di Dio.

“Serve un forte coordinamento delle Forze dell’ordine per prendere le dovute contromisure, proteggendo operatori sanitari, impiegati ed utenti . E  colpire gli autori dei furti. Sistemi quali la video sorveglianza collegata con la Questura ed una frequente  presenza di volanti delle Forze dell’ordine-affermano Iacolino e Falzone-potrebbero rappresentare le azioni positive a tutela della sicurezza di operatori ed utenti del San Giovanni di Dio, anche attraverso il necessario coordinamento di tutte le Forze dell’ordine a tutela dell’ immagine del nostro ospedale e della sicurezza di chi vi opera o se ne avvale. Sappiamo-concludono Iacolino e Falzone-che troveremo piena disponibilità nella Azienda sanitaria ed in tutte le Forze dell’ordine della città di Agrigento “


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04