Barca urta scogli nel Palermitano: muore pescatore di 69 anni

Redazione

Cronaca

Barca urta scogli nel Palermitano: muore pescatore di 69 anni

di Redazione
Pubblicato il Feb 8, 2019
Barca urta scogli nel Palermitano:  muore pescatore di 69 anni

Un pescatore di 69 anni, Orazio Aiello, e’ morto dopo avere urtato con la sua barca uno scoglio al porticciolo di Isola delle Femmine (Palermo). Secondo quanto ricostruito dalla Guardia costiera, ieri sera, alle 20, la centrale operativa della Capitaneria di porto di Palermo era stata allertata da un pescatore circa un incidente in mare a seguito del quale un uomo era caduto in acqua dalla sua barca. Il testimone aveva visto il piccolo natante dirigersi e scontrarsi contro gli scogli e cadere il malcapitato poco dopo sparito tra le onde della risacca. Immediate le ricerche del disperso con l’impiego di una motovedetta e l’intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Palermo. Alle 20.40, a circa 300 metri dal luogo dell’incidente, il corpo esanime e’ stato ritrovato, recuperato e trasportato in banchina dove, il medico legale di turno ha constatato il decesso. Il magistrato di turno, a fronte degli esiti dell’ispezione cadaverica, ha disposto la restituzione della salma ai familiari.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04