banner-emergenza-coronavirus

Investe e uccide uomo, prima fugge e poi si costituisce

Redazione

Cronaca

Investe e uccide uomo, prima fugge e poi si costituisce

di Redazione
Pubblicato il Dic 18, 2019
Investe e uccide uomo, prima fugge e poi si costituisce

Un giovane di 21 anni di origini catanesi è stato denunciato per omicidio stradale aggravato dai carabinieri per aver investito ieri sera con un furgone nelle campagne di Ispica un extracomunitario di 48 anni che è morto sul colpo.

Il giovane è poi fuggito senza prestare soccorso ma si è poi consegnato ai carabinieri della locale stazione. E’ accaduto intorno alle 19 lungo la strada comunale Bufali – Marza. Il 21enne era alla guida di un furgone Iveco di proprietà della società per la quale lavora nel settore ortofrutticolo.

Il giovane è stato anche sottoposto ad accertamenti sul tasso alcoolemico, che hanno dato esito negativo. L’investitore è stato denunciato per omicidio stradale aggravato: dice di non essersi accorto della presenza del bracciante lungo il ciglio della strada e dopo l’impatto non si è fermato a prestare soccorso.

La salma del bracciante agricolo è stata restituita ai familiari.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings