Cronaca

Maestra investita da furgone mentre entra a scuola, morta

Le condizioni della donna sono subito apparse gravissime e la maestra dopo essere stata trasportata all'ospedale di Castelvetrano è morta.

Pubblicato 1 mese fa

Una maestra di scuola elementare, Ninfa Indelicato, 64 anni, è stata investita da un furgone condotto da un anziano mentre stava entrando a scuola, nell’Istituto per geometri ‘V. Accardi’ di Campobello di Mazara (Trapani) che ospita alcune classi delle elementari.

Le condizioni della donna sono subito apparse gravissime e la maestra dopo essere stata trasportata all’ospedale di Castelvetrano è morta. Sono intervenuti i carabinieri.

 “Con immensa tristezza, a nome personale e di tutta l’amministrazione comunale, esprimo le più sentite condoglianze e la mia vicinanza alla famiglia dell’insegnante Ninfa indelicato, che stamattina ha tragicamente perso la vita, dopo essere stata travolta da un furgone, mentre stava raggiungendo la scuola dove insegnava“. Lo dice il sindaco di Campobello di Mazara (Trapani), Giuseppe Castiglione. “Maestra esemplare e dolcissima, che ha formato con competenza e dedizione diverse generazioni di alunni della scuola primaria, Ninfa Indelicato lascia un vuoto incolmabile nella scuola e in tutta la comunità di Campobello – scrive Castiglione su Facebook -. Al marito Nino Bascio e alle figlie giunga il mio forte abbraccio”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *