Connect with us
Cultura

Al Circolo Empedocleo “un mare di sorprese”: incontro sulle ricchezze del mare agrigentino

Delfini e scoperte sottomarine saranno i protagonisti di un evento culturale organizzato dalla sezione agrigentina Beni Culturali Sicilia

Pubblicato 2 settimane fa

“Un mare di sorprese” è il titolo di un incontro scientifico che ci svelerà alcune ricchezze poco conosciute del mare agrigentino.

Sabato 26 novembre, alle ore 10, al Circolo Culturale Empedocleo, in piazza San Giuseppe, sulla via Atenea, ad Agrigento, delfini e scoperte sottomarine saranno i protagonisti di un evento culturale organizzato dalla sezione agrigentina Beni Culturali Sicilia dall’associazione Beni Culturali Sicilia, dall’Ente per l’educazione permanente degli adulti (Epea), dal Circolo Culturale Empedocleo e da MeRiS – Mediterraneo Ricerca e Sviluppo

Interverranno la biologa marina Jessica Alessi, fondatrice di MeRiS – Mediterraneo Ricerca e Sviluppo, una organizzazione no profit di ricerca focalizzata sulla conservazione dei mammiferi marini e il subacqueo Francesco Urso, vice presidente della sezione agrigentina dell’associazione Beni Culturali Sicilia e componente del gruppo subacqueo di BCsicilia.

Jessica Alessi, agrigentina, vincitrice del premio Terre de Femmes, vanta un dottorato di ricerca in Scienza del Maree con il progetto “I Delfini del Mar d’Akragas” è impegnata con altri giovani agrigentini nella ricerca e conservazione della popolazione di delfini tursiope del Mediterraneo.

Francesco Urso, un bancario agrigentino, che nel tempo libero, si dedica al monitoraggio del contesto archeologico subaqueo siciliano, soprattutto nel mare di Cannatello, uno dei lidi di Agrigento,  che anche grazie alle sue scoperte è considerato come importante approdo dell’antichità. 

Sono previsto gli interventi per i saluti di Giuseppe Adamo, presidente del Circolo Culturale Empedocleo e Girolamo Carubia, presidente dell’Ente per l’educazione permanente degli adulti. 

Parteciperanno all’evento una classe di studenti del Liceo Classico “Empedocle” di Agrigento. 

Modererà l’incontro Elio Di Bella, presidente della sezione di Agrigento dell’associazione Beni Culturali Sicilia.

L’ingresso è gratuito sino all’esaurimento dei posti.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

07:53
08:35 - Canicattì, un nuovo stadio nei terreni confiscati alla mafia: l’idea del Comune +++08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++08:07 - Grotte, rubati venti bidoni di olio da un magazzino: indagini +++07:59 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++07:58 - Agrigento: rubano soldi, pc e cellulare da negozio: due denunce  +++07:50 - Agrigento, colpi di sedia in centro di accoglienza per usare il bagno: donna in ospedale +++07:43 - Covid, La Rocca Ruvolo: “Spropositati costi e personale negli hub vaccinali” +++19:17 - La figlia di Totò Cuffaro diventa magistrato: “Il suo successo sconfigge la mia sconfitta” +++18:22 - Caltanissetta, ragazzino picchiato davanti la scuola: indagini +++17:37 - “L’eredità di Falcone e Borsellino”:  una mostra contro gli indifferenti +++
08:35 - Canicattì, un nuovo stadio nei terreni confiscati alla mafia: l’idea del Comune +++08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++08:07 - Grotte, rubati venti bidoni di olio da un magazzino: indagini +++07:59 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++07:58 - Agrigento: rubano soldi, pc e cellulare da negozio: due denunce  +++07:50 - Agrigento, colpi di sedia in centro di accoglienza per usare il bagno: donna in ospedale +++07:43 - Covid, La Rocca Ruvolo: “Spropositati costi e personale negli hub vaccinali” +++19:17 - La figlia di Totò Cuffaro diventa magistrato: “Il suo successo sconfigge la mia sconfitta” +++18:22 - Caltanissetta, ragazzino picchiato davanti la scuola: indagini +++17:37 - “L’eredità di Falcone e Borsellino”:  una mostra contro gli indifferenti +++