Il grecista Guidorizzi, “Sicilia tra miti, dei e vinti”

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 27 Luglio 2022

Il grecista Guidorizzi, “Sicilia tra miti, dei e vinti”

La Sicilia piu' autentica e' nel contrasto
di Redazione
Pubblicato il Lug 27, 2022

Uno dei luoghi piu’ misteriosi ed emblematici della Sicilia si trova nella Valle dei templi di Agrigento ed e’ l’area circolare – con un altare quadrato forse riservato a imponenti sacrifici agli dei – vicina all’isolato tempio dei Dioscuri, meta degli innamorati dell’antica Akragas.

La Sicilia piu’ autentica e’ nel contrasto. “Affonda le radici nel mito – scrive Giulio Guidorizzi in “La Sicilia degli dei” (Raffaello Cortina Editore) – e poi, senza soluzione di continuita’, si allarga fino al momento in cui un angelo cristiano sceglie una tomba micenea come posto di sosta”. Che e’ la Necropoli di Sant’Angelo Muxaro. Guidorizzi, lombardo, illustre grecista, e’ innamorato della Sicilia e in particolare di Siracusa.

Dopo “In viaggio con gli dei” e “Il mare degli dei”, libri scritti con Silvia Romani e concepiti come guide turistiche istruite sulla Grecia e il Mare Egeo, si e’ dedicato alla Sicilia. “Il quarto volume, se ci sara’, riguardera’ la Magna Grecia – dice ad AGI – dove si ha una fortissima presenza coloniale dei Greci disseminata nelle odierne citta’ del Sud d’Italia e dove ci sono tanti miti legati al territorio. Diomede per esempio venne in Italia, cosi’ come tanti eroi greci reduci dalla guerra troiana”.

di Redazione
Pubblicato il Lug 27, 2022


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl