A Sciacca i capi di alta sartoria di D&G ispirati ai miti della Grecia antica; sono destinati a collezionisti (vd e ft)

Tonino Fisco

Eventi

A Sciacca i capi di alta sartoria di D&G ispirati ai miti della Grecia antica; sono destinati a collezionisti (vd e ft)

Pubblicato il Lug 6, 2019
A Sciacca i capi di alta sartoria di D&G ispirati ai miti della Grecia antica; sono destinati a collezionisti (vd e ft)

Anche Sciacca sta vivendo il suo momento magico grazie all’evento di Dolce e Gabbana che hanno scelto la città termale per presentare la collezione maschile.

Stanno già arrivando i primi ospiti illustri e i giornalisti internazionali mentre la gente osserva curiosa senza superare la linea rossa che delimita la zona off limits.

D&G a Sciacca, arrivano i primi ospiti

I miti della Grecia antica – dicono Domenico Dolce e Stefano Gabbanasono stati la nostra fonte di ispirazione per i capi di alta sartoria che abbiamo scelto di presentare a Sciacca. Zeus, Apollo, Dioniso, Poseidone, Ares, per citarne solo alcuni, sono stati ritratti, nel corso dei secoli, in meravigliosi capolavori: nella molteplicità di quelle forme abbiamo riscoperto l’unicità, esattamente come nella rappresentazione del reale abbiamo colto l’idea del bello.

La forza possente di quei corpi – continuano i due stilisti – il loro ego e le loro capacità intellettuali non smetteranno mai di esercitare il loro fascino sulla nostra immaginazione. Un disegno, un abito, un gioiello un dipinto o una scultura – concludono Domenico Dolce e Stefano Gabbana – sopravviveranno allo scorrere del tempo, non solo perchè ben fatti, ma per il patrimonio di valori condivisi che riusciranno a tramandare. E, trascendendo le mode, si affermeranno come stile universale, che non conosce stagioni.

Sciacca curiosa

Va detto che gli abiti di alta sartoria mostrati in passerella  ieri sera ad Agrigento e quelli di questa sera non andranno in produzione. Sono capi unici con l’impiego di materiali preziosi che vengono acquistati da collezionisti. Pare che il costo, per ciascuna capo sia veramente molto alto.

Inatanto continuano ad arrivare gli ospiti illustri a cominciare dal sindaco di Sciacca, sorridente ed elegantissima, Filip Kirkorov, famoso cantante russo, amico di Putin, il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto e signora.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04