Favara, dissequestro beni Russotto, l’avvocato Cusumano: “Soddisfatti del provvedimento”

Redazione

Favara

Favara, dissequestro beni Russotto, l’avvocato Cusumano: “Soddisfatti del provvedimento”

di Redazione
Pubblicato il Nov 29, 2018
Favara, dissequestro beni Russotto, l’avvocato Cusumano: “Soddisfatti del provvedimento”

“Siamo soddisfatti del provvedimento di dissequestro che riguarda i beni mobili e immobili del mio assistito”. Queste le parole dell’avvocato Salvatore Cusumano, legale di Filippo Russotto, e della famiglia di Gessica Lattuca, la giovane favarese scomparsa nel mese di agosto, dopo il provvedimento di dissequestro dell’autorità giudiziaria riguardante i beni del suo assistito.

“Nella giornata di oggi  verremo a conoscenza di quali sono le motivazioni che hanno portato all’ emissione del provvedimento da me richiesto più volte. Le esigenze della conservazione probatoria sono venute sicuramente  meno”, conclude l’avvocato Cusumano.

Il provvedimento di ieri riguarda due case rurali, l’abitazione di Favara, due auto e una moto, appartenenti a Filippo Russotto, già compagno di Gessica Lattuca, finito indagato per sequestro di persona e sfruttamento della prostituzione, proprio nell’ambito dell’inchiesta riguardante la scomparsa della giovane mamma favarese.

Russotto aveva avuto sequestrato i beni prima elencati ad opera dei Carabinieri perché il reparto scientifico dei militari dell’Arma, aveva effettuato analisi e prelievi alla ricerca di tracce biologiche che potessero portare a Gessica, la giovane di 27 anni scomparsa tre mesi fa da Favara, e madre di quattro figli.

Gli esami del Dna sulle macchie di sangue trovate nel bagno di una di queste abitazioni  e gl ulteriori esiti scientifici lo hanno scagionato e pertanto, le istanze presentate dall’ avvocato Salvatore Cusumano legale dell’ex fidanzato della giovane scomparsa unico indagato, sono state accolte. Da stasera Russotto è tornato in possesso dei suoi beni.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04