Palma di Montechiaro, cani avvelenati, il sindaco: “Attenzione a bocconi o esche sospette”

Redazione

focus

Palma di Montechiaro, cani avvelenati, il sindaco: “Attenzione a bocconi o esche sospette”

di Redazione
Pubblicato il Dic 1, 2018
Palma di Montechiaro, cani avvelenati, il sindaco: “Attenzione a bocconi o esche sospette”

Ha destato sdegno e sgomento, a Palma di Montechiaro, e non solo, la notizia dell’avvelenamento di tre cani nella cittadina del Gattopardo.
Il sindaco Stefano Castellino è intervenuto sulla vicenda facendo un appello su facebook.
“Si porta a conoscenza della cittadinanza che sono stati rinvenuti nel territorio comunali esche o bocconi avvelenati. E’ opportuno precauzionalmente tenere sotto controllo i bambini ed al guinzaglio cani e gatti di proprietà.

In caso di rinvenimento di bocconi o esche sospette:

ATTENZIONE Non toccare mai direttamente con le mani l’esca ma limitarsi a segnalarne la presenza alle Forze dell’Ordine.

Se viene rinvenuta un’esca o un boccone sospetto, avvisare immediatamente le forze dell’Ordine e nel frattempo delimitare l’area in maniera da non far accedere ne2ssuno; attenzione a non toccare l’esca e a non annusarla perche’ potrebbe contenere prodotti volatili (ad es. cianuri) altamente tossici.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04