Campobello di Licata, confermati 13 anni di carcere per Calogero Falsone

Redazione

| Pubblicato il domenica 03 Aprile 2016

Campobello di Licata, confermati 13 anni di carcere per Calogero Falsone


La Corte di Cassazione, venerdì scorso, respingendo il rigetto della difesa ha confermato la condanna a 13 anni e 6 mesi di reclusione, per Calogero Falsone, fratello di Giuseppe, ex capo provinciale di Cosa nostra. La suprema Corte ha infatti reso definitiva la sentenza emessa dalla Corte di Appello di Palermo che gli aveva inflitto la pena a Calogero Falsone, che secondo l’accusa, avrebbe tentato di uccidere un pastore rumeno con il quale si contendeva l’uso di un terreno per il pascolo e verso il quale avrebbe sparato diciannove colpi di pistola. Il rumeno era riuscito a salvarsi scappando per i campi.

di Redazione
Pubblicato il Apr 3, 2016


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings