Agrigento, stalking all’ex compagna: giudizio immediato per Rizzo

Redazione

Agrigento

Agrigento, stalking all’ex compagna: giudizio immediato per Rizzo

di Redazione
Pubblicato il Mag 9, 2019
Agrigento, stalking all’ex compagna: giudizio immediato per Rizzo

Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Agrigento Francesco Provenzano ha disposto il giudizio immediato nei confronti di Alessandro Rizzo, 26 anni, arrestato lo scorso febbraio dalla Squadra Mobile di Agrigento mentre si stava recando a Roma per “regolare i conti” con l’ex compagna. Rizzo è accusato di stalking. 

Il 26enne comparirà per la prima udienza avanti il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento Giuseppa Zampino il prossimo 8 luglio.

Rizzo, secondo quanto ricostruito dalle indagini, non avrebbe digerito la fine del rapporto con l’ex compagna: appena saputo che quest’ultima si trovasse a Roma ha deciso di prendere un bus e raggiungerla non prima di averla minacciata diverse volte tramite whatsapp. La ragazza, oggi parte offesa, ha allertato le forze dell’ordine prima di più pesanti conseguenze. Rizzo è difeso dall’avvocato Daniele Re.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04