Erano ai domiciliari ma percepivano reddito di cittadinanza

Redazione

| Pubblicato il martedì 30 Novembre 2021

Erano ai domiciliari ma percepivano reddito di cittadinanza

Cinque in tutto le denunce
di Redazione
Pubblicato il Nov 30, 2021

Cinque truffatori del reddito di cittadinanza sono stati scoperti dai carabinieri della Compagnia di Vittoria. I cinque, di eta’ compresa tra i 46 e i 64 anni hanno percepito 16.500 euro nonostante i guai giudiziari.

In particolare, due pregiudicati vittoriesi hanno indebitamente percepito circa 10 mila euro mentre si trovavano sottoposti agli arresti domiciliari nel periodo di erogazione del beneficio economico, a seguito di una condanna per detenzione illegale di armi comuni da sparo e munizioni nonche’ detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Le altre tre persone sono state denunciate in quanto risultate conviventi con familiari condannati per gravi reati tra cui rapina, detenzione illecita di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi e munizioni.

di Redazione
Pubblicato il Nov 30, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl