Favara, aveva un fucile con matricola abrasa e munizioni: obbligo di dimora per Tuzzolino

Redazione

Favara

Favara, aveva un fucile con matricola abrasa e munizioni: obbligo di dimora per Tuzzolino

di Redazione
Pubblicato il Mar 1, 2019
Favara, aveva un fucile con matricola abrasa e munizioni: obbligo di dimora per Tuzzolino

Il giudice per le indagini preliminari Stefano Zammuto ha disposto la misura dell’obbligo di dimora nei confronti di Carmelo Tuzzolino, 32 anni di Favara, finito in manette lo scorso settembre in seguito ad un blitz dei poliziotti del Commissariato Frontiera di Porto Empedocle che lo trovarono in possesso di un fucile calibro 12 con matricola abrasa e 17 munizioni di cui 16 inesplose. 

In prossimità della scadenza dei termini il giudice ha sostituito la misura degli arresti domiciliari – cui Tuzzolino era sottoposto – con l’obbligo di dimora nel comune di Favara. Il 32enne è difeso dall’avvocato Salvatore Cusumano. Tuzzolino è accusato di detenzione illegale di arma e ricettazione. Il fascicolo d’inchiesta è coordinato dal sostituto procuratore Gloria Andreoli. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04