Giudiziaria

“In autostrada con cocaina ed eroina”, condannati due agrigentini 

Viaggiavano a bordo di un'auto noleggiata con 20 grammi di cocaina e 11 grammi di eroina

Pubblicato 11 mesi fa

Il gup del tribunale di Termini Imerese Gregorio Balsamo ha condannato due agrigentini per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Otto mesi di reclusione sono stati inflitti a Marco Ferraro, 26 anni di Ribera; un anno di reclusione, invece, a Ajmen Mahjoub, 29enne tunisino residente a Sciacca. I due giovani sono stati arrestati lo scorso 10 marzo dalla polizia stradale nei pressi dello svincolo di Buonfornello, in provincia di Palermo.

Gli agenti li hanno fermati dopo una segnalazione giunta dalla Capitaneria di Porto. La successiva perquisizione portò al rinvenimento di 20 grammi di cocaina e 11 grammi di eroina nascosti nel passaruota posteriore. Il pubblico ministero aveva chiesto pesanti condanne: 6 anni per  Mahjoub e 4 anni per Ferraro. Il tribunale ha invece accolto parzialmente la tesi della difesa – rappresentata dagli avvocati Fabio Inglima Modica e Giovanni Forte – classificando il fatto di lieve entità. Per questo motivo le condanne inflitte sono inferiori, e non di poco, rispetto alle richieste dell’accusa. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *