Giudiziaria

Licata, 51enne denunciato per combustione illecita di rifiuti 

Le ipotesi di reato contestate sono combustione illecita di rifiuti e getto pericoloso di cose

Pubblicato 4 settimane fa

Avrebbe dato fuoco ad una matassa di fili per sciogliere la plastica e recuperare il rame. I poliziotti del commissariato di Licata hanno denunciato un 51enne del posto. Le ipotesi di reato contestate sono combustione illecita di rifiuti e getto pericoloso di cose. La polizia ha sorpreso l’uomo subito dopo aver appiccato l’incendio. Una volta identificato è stato anche denunciato a piede libero alla procura della Repubblica di Agrigento. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *