Giudiziaria

Omicidio Giovanni Russo: si costituisce presunto assassino

L’assassino è figlio di Emanuele Ventura e rampollo emergente della famiglia mafiosa che da anni gestisce spaccio e traffico di droga in città

Pubblicato 1 mese fa

La notte scorsa si è consegnato ai carabinieri il presunto omicida di Giovanni Russo, il giovane di 23 anni ucciso ieri intorno, alle 21, nella zona di via Colledoro a Vittoria. Alex Ventura, 29 anni. ieri sera, avrebbe esploso alcuni colpi di pistola che hanno raggiunto alla testa la vittima. Russo è morto subito. L’assassino è figlio di Emanuele Ventura e rampollo emergente della famiglia mafiosa che da anni gestisce spaccio e traffico di droga in città. L’indagato è stato interrogato dal magistrato di turno, il sostituto procuratore Ottavia Polipo, che già ieri sera si era recata a Vittoria, ma non ha risposto alle domande del magistrato. Alex Ventura, che era assistito dal suo avvocato, Matteo Anzalone, è stato portato nel carcere di Ragusa.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *