Giudiziaria

Saguto a giudizio per falso, nuovo processo per l’ex giudice

L'ex giudice, radiata in corso di indagini, è accusata di falso in atto pubblico.

Pubblicato 3 settimane fa

Nuovo processo per Silvana Saguto, l’ex magistrato presidente della sezione misure di prevenzione di Palermo già condannata a Caltanissetta con sentenza definitiva a sette anni e 10 mesi per corruzione. Il dibattimento comincerà il 5 giugno. L’ex giudice, radiata in corso di indagini, è accusata di falso in atto pubblico. A disporre il giudizio è stato il gup nisseno che ha accolto l’opposizione alla richiesta di archiviazione della Procura presentata dal legale degli imprenditori Virga i cui beni vennero sequestrati nove anni fa proprio dalla sezione presieduta da Silvana Saguto. Secondo l’avvocato Luca Inzerillo, il provvedimento di sequestro non fu adottato in forma collegiale, come prevede la legge, ma venne deciso soltanto dalla Saguto salvo poi risultare formalmente disposto dal tribunale. Quello a carico dei Virga fu definito dalla Dia uno dei maggiori sequestri mai fatti e venne valutato in un miliardo e 600 milioni di euro. Agli imprenditori Vincenzo e Carmelo Virga e ai loro familiari, sono stati restituiti gran parte dei beni

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *