Sciacca, prime condanne per violazione dei decreti del Governo sull’emergenza Coronavirus

Redazione

Giudiziaria

Sciacca, prime condanne per violazione dei decreti del Governo sull’emergenza Coronavirus

di Redazione
Pubblicato il Mar 13, 2020
Sciacca, prime condanne per violazione dei decreti del Governo sull’emergenza Coronavirus

Prime condanne a Sciacca per la violazione dei decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri legati all’emergenza Coronavirus.

Infatti, su richiesta della Procura della Repubblica, il Tribunale di Sciacca ha emesso due decreti penali di condanna per violazione dei decreti legati all’emergenza Coronavirus.

A carico dei trasgressori la pena inflitta è di 1200 euro.

Le violazioni sono state contestate a una persona che è stata trovata fuori casa senza una motivazione tra quelle previste dai decreti e a un commerciante che non ha rispettato la disposizione di tenere chiuso il proprio locale.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings