Campobello di Licata, travolse e uccise ciclista 26enne: 55enne dal Gup

Redazione

IN EVIDENZA

Campobello di Licata, travolse e uccise ciclista 26enne: 55enne dal Gup

di Redazione
Pubblicato il Dic 4, 2018
Campobello di Licata, travolse e uccise ciclista 26enne: 55enne dal Gup

Campobello di Licata, travolse e uccise ciclista 26enne: 55enne dal Gup

Giudizio immediato semplice per Gioacchino Barbera, 55 anni di Campobello di Licata, accusato di aver provocato la morte del 26enne Mirek Coniglio mentre stava circolando con la propria bicicletta nei pressi del cimitero del paesino.

L’incidente avvenne il 23 agosto scorso ma il giovane, figlio dell’ex sindaco di Ravanusa, morì in ospedale il giorno dopo.

La Procura di Agrigento contesta a Barbera il fatto di non aver rispettato la distanza di sicurezza e non aver avuto una condotta di guida prudente. L’incidente avvenne durante un tentativo di sorpasso.

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04