Sciacca, tentò di uccidere la moglie: ex dipendente comunale chiede affidamento in prova

Redazione

IN EVIDENZA

Sciacca, tentò di uccidere la moglie: ex dipendente comunale chiede affidamento in prova

di Redazione
Pubblicato il Gen 11, 2019
Sciacca, tentò di uccidere la moglie: ex dipendente comunale chiede affidamento in prova

Deve finire ancora di scontare la pena a 6 anni di reclusione per il tentato omicidio della moglie ma ha già lasciato il carcere – lo scorso luglio – e adesso attraverso il legale di fiducia Mauro Tirnetta chiede l’affidamento in prova ai servizi sociali.

Lui è Accursio Amato, 54enne di Sciacca ex lavoratore socialmente utile del Comune, finito nei guai per aver tentato di uccidere la moglie nel dicembre 2014.

“Chiederemo che possa svolgere l’ultimo periodo lavorando presso un ente con attività di volontariato”, questo quanto dichiarato dal difensore del saccense.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04