Mafia agrigentina alla ricerca di nuovi equilibri dopo le defezioni forzate di Sutera, Capizzi, Lombardozzi e Pollari

Redazione

Agrigento

Mafia agrigentina alla ricerca di nuovi equilibri dopo le defezioni forzate di Sutera, Capizzi, Lombardozzi e Pollari

di Redazione
Pubblicato il Mag 31, 2019
Mafia agrigentina alla ricerca di nuovi equilibri dopo le defezioni forzate  di Sutera, Capizzi, Lombardozzi e Pollari

MAFIA

Mafia agrigentina alla ricerca di nuovi equilibri dopo le defezioni forzate

di Leo Sutera, Simone “Peppe” Capizzi, Lillo Lombardozzi e Giovanni Pollari

Quei rapporti pericolosi tra i Di Dio, Maranto e la mafia della “Montagna”

Sono tutti finiti nella trappola dei carabinieri ed avevano deciso di ricostruire Cosa nostra in Sicilia

L’alleanza tra le cosche palermitane e quelle agrigentine per assassinare l’on. Giuseppe Lumia

I due kalashnikov da usare per l’agguato furono consegnati da Maurizio Di Gati a Domenico Virga e Totò Fileccia

L’INCHIESTA

 “Criminal drinks”: sequestro preventivo per 18 milioni di euro

Blitz ”Stop & go”, nella discarica abusiva anche materiale cancerogeno; sequestrati 13 mezzi

L’INTERVISTA

Le “conseguenze” culturali della “Carta di Agrigento”: intervista  di Diego Romeo alla prof. Rita Capodicasa

su www.grandangoloagrigento.it

PER ACQUISTARE GRANDANGOLO FAI CLIC QUI’


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04