banner-emergenza-coronavirus

Il boss Di Piazza ai domiciliari ma il Coronavirs non c’entra; 30 anni di mafia passano dal suo podere di Casteltermini

Redazione

Agrigento

Il boss Di Piazza ai domiciliari ma il Coronavirs non c’entra; 30 anni di mafia passano dal suo podere di Casteltermini

di Redazione
Pubblicato il Mag 8, 2020
Il boss Di Piazza ai domiciliari ma il Coronavirs non c’entra; 30 anni di mafia passano dal suo podere di Casteltermini

MAFIA

Il boss Vincenzo Di Piazza ai domiciliari ma il Coronavirs non c’entra

E’ gravemente ammalato e non reagisce alle cure; 30 anni di mafia passano dal suo podere di Casteltermini

Gli omicidi Di Caro e Costanza: tutto nasce dalla cattura di Totò Fragapane

La storia del pentito Ilardo ucciso prima ancora di diventare collaboratore di giustizia

Liegi: restano in carcere Prestia e Bellavia: si indaga su traffico di cocaina

CORONAVIRUS

Verso l’apertura della Valle dei Templi, Sciarratta: “Pensiamo a ripartire nella massima sicurezza”

Verruso: “Emergenza Covid-19 gestita al meglio, la gente è stata brava”

In queste irripetibili settimane impariamo educazione civica e altruismo di Nuccio Vara

Intorno alla fase 2 di Nicolò D’Alessandro

“Pioggia di miliardi  sulle imprese, un atto d’amore delle banche”: così disse Conte

IL RICORDO

Un centenario da celebrare per Luigi Infantino tenore di Racalmuto

su www.grandangoloagrigento.it


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings