Cronaca

Il cadavere di un 19enne trovato in strada, indagini

Si chiama Michele Lanfranchi, 19 anni, con precedenti per spaccio di droga, il giovane il cui cadavere è stato trovato la scorsa notte

Pubblicato 2 settimane fa

Si chiama Michele Lanfranchi, 19 anni, con precedenti per spaccio di droga, il giovane il cui cadavere è stato trovato la scorsa notte in una strada del rione Giostra a Messina. La vittima presentava una ferita d’arma da fuoco al collo; l’arma è stata trovata accanto al corpo. Quest’ultima circostanza non fa escludere altre ipotesi oltre a quella dell’omicidio che era stata indicata dagli stessi investigatori della Squadra mobile. Il giovane, secondo la polizia, potrebbe infatti essersi suicidato o essere rimasto vittima di un colpo partito per sbaglio. Decisiva sarà la perizia dattiloscopica e balistica sull’arma.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *