Connect with us
Montevago

Montevago, consegnati i lavori per la ristrutturazione della Città dei Ragazzi

Un luogo destinato all'aggregazione sociale e un centro culturale e artistico in grado di accogliere manifestazioni ed eventi

Pubblicato 2 mesi fa

Consegnati i lavori per un intervento di ristrutturazione, messa in sicurezza e recupero funzionale della Città dei ragazzi di Montevago, nell’Agrigentino. L’importo complessivo del progetto, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri nell’ambito del Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane e degradate, ammonta a 1.257.623 euro.

“L’obiettivo del progetto – spiega il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo – è recuperare e riqualificare il complesso della Città dei ragazzi per restituirlo alla collettività e renderlo un polo di socializzazione e attrazione che contribuisca al recupero ambientale dell’area compresa tra via Trieste e largo Firenze, un luogo destinato all’aggregazione sociale, in conformità a una politica di coesione e sostenibilità, un centro culturale e artistico in grado di accogliere manifestazioni ed eventi”.

“Nella struttura si potranno proporre attività culturali e teatrali con il coinvolgimento delle associazioni culturali attive nel territorio – spiega il primo cittadino -. Il recupero dell’area attrezzata, all’esterno dell’edificio, consentirà la programmazione di attività sportive organizzate attraverso le associazioni sportive locali. Questa è un’altra delle opportunità che riusciamo a cogliere, partecipando puntualmente ai bandi regionali, nazionali ed europei con progetti di qualità grazie a un lavoro sinergico tra amministrazione, dirigenti e dipendenti comunali che continua a dare i suoi frutti per la nostra comunità”, conclude il primo cittadino.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19:38
19:54 - Tangenti all’Irfis? Prescrizione “cancella” quasi tutte le accuse  +++18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto in autostrada: morta coppia catanese +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++
19:54 - Tangenti all’Irfis? Prescrizione “cancella” quasi tutte le accuse  +++18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto in autostrada: morta coppia catanese +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++