Licata

Licata, extracomunitario crea il panico al pronto soccorso dell’ospedale 

Il marocchino ha minacciato medici, infermieri e vigilanti

Pubblicato 3 settimane fa

Si è reso necessario l’intervento di un equipaggio dei Carabinieri della Compagnia di Licata al pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso. Un cittadino extracomunitario è infatti andato in escandescenze minacciando medici ed infermieri e il personale di vigilanza in ospedale ha successivamente richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Il marocchino è stato quindi allontanato dai Militari dell’Arma intervenuti presso la struttura sanitaria di contrada Cannavecchia.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *