Licata, violenza sessuale su bambina: ricercato nordafricano

Redazione

Licata

Licata, violenza sessuale su bambina: ricercato nordafricano

di Redazione
Pubblicato il Giu 24, 2019
Licata, violenza sessuale su bambina: ricercato nordafricano

Viene ricercato dalle forze dell’ordine dopo che la vicenda che lo vede protagonista in negativo è finita sul tavolo del  pubblico ministero Gloria Andreoli che lo ha indagato per violenza sessuale ai danni  di una minore, 9 anni appena.

Tutto nasce dalla denuncia presentata da una coppia di nordafricani che ha raccolto le confidenze della figlia minorenne e di una sua amica. Un loro connazionale di 30 anni avrebbe abusato della bambina approfittando del fatto di essere il suo insegnante di lingua araba.

Dalle confidenze alla denuncia il passo è stato breve. Ed è scattata l’inchiesta oggi giunta ad un punto cruciale: il pm ha chiesto al Gip di disporre l’incidente probatorio (anticipazione della prova fuori dal processo) e raccogliere le testimonianze delle bambine (debitamente assistite da personale specializzato. Per il trentenne arabo la situazione si è fatta complicata: risponde per adesso di violenza sessuale su minore di 14 anni.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04