Palma di Montechiaro, minacce e maltrattamenti: chiesto patteggiamento

Redazione

IN EVIDENZA

Palma di Montechiaro, minacce e maltrattamenti: chiesto patteggiamento

di Redazione
Pubblicato il Lug 3, 2019
Palma di Montechiaro, minacce e maltrattamenti: chiesto patteggiamento

E’ accusato di maltrattamenti nei confronti della moglie nonché di averla minacciato affermando di volerle staccare la testa: G.P., originario di Palma di Montechiaro, è comparso ieri mattina davanti al gup del Tribunale di Agrigento Stefano Zammuto nell’ambito dell’udienza preliminare a suo carico.

La difesa dell’uomo, rappresentata dagli avvocati Domenico Romano e Orlando Dicembre, ha avanzato al giudice la richiesta di patteggiamento della condanna a dieci mesi e venti giorni di carcere.

I fatti di cui è accusato l’uomo si sarebbero verificati dal 2017 e avrebbero costretto la donna a lasciare l’abitazione coniugale per rifugiarsi dai genitori. In un’occasione l’uomo avrebbe minacciato la donna di “staccargli la testa”.

Spetterà ora al giudice se accettare o meno la ratifica dell’accordo con la Procura.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04