banner-emergenza-coronavirus

Palma di Montechiaro, preside e tre insegnanti rischiano processo per maltrattamenti

Redazione

Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro, preside e tre insegnanti rischiano processo per maltrattamenti

di Redazione
Pubblicato il Feb 19, 2020
Palma di Montechiaro, preside e tre insegnanti rischiano processo per maltrattamenti

Udienza preliminare davanti il gup del Tribunale di Agrigento Alessandra Vella nell’ambito della richiesta di rinvio a giudizio avanzata dal pm Emiliana Busto nei  confronti di una preside e tre insegnanti di sostegno dell’istituto “Tomasi Lampedusa” di Palma di Montechiaro. L’ ipotesi di reato è quella di maltrattamenti e, in particolare, l’aver “omesso di “prestare assistenza, educare, istruire e integrare tre studenti nel percorso formativo impedendo loro di conseguire le necessarie competenze e di inserirsi nel contesto scolastico”.

Negli scorsi giorni si è svolto l’incidente probatorio durante il quale sono state sentite le vittime: tre studenti disabili sarebbero stati “totalmente estromessi e isolati dal resto della classe, regolarmente impegnata nelle attività didattiche”.L’atteggiamento, ritenuto omissivo, della preside e dei docenti, che non avrebbero attuato il Piano educativo individualizzato, viene equiparato, sulla base di alcuni precedenti giurisprudenziali, alle violenze fisiche o psicologiche ai danni dei familiari o, come in questo caso, delle persone affidate per motivi di istruzione.

L’udienza è stata rinviata al prossimo 13 maggio. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings