Politica

Lampedusa, Savarino: “penalizzata da sbarchi,sostenere turismo”

La nota del deputato regionale di Fratelli d'italia

Pubblicato 3 mesi fa

 “Il governo Schifani ha previsto un’apposita norma nella legge di stabilità per attivare una campagna di promozione e comunicazione che possa colmare il calo di turisti causato a Lampedusa dal flusso migratorio. In Commissione Bilancio all’Ars si è purtroppo creata confusione su alcune riserve: l’inserimento di altre città penalizzate in misura minore è giusto- e per questa finalità c’è già una norma ad hoc approvata in prima commissione che le ricomprendeva tutte- ma ovviamente Lampedusa merita massima attenzione. Sono certa che il governo regionale saprà ripristinare la ratio delle norme a sostegno di Lampedusa e io vigilerò in aula perché questo accada”. Lo afferma Giusi Savarino, deputata regionale di Fratelli d’Italia, aggiungendo: “Lampedusa in questi anni, soprattutto nell’ultimo, ha subito un flusso migratorio incontrollato con numeri record che ha messo sotto pressione una comunità educata alla solidarietà e all’accoglienza. Il governo Meloni ha stanziato una somma mai vista prima, 45 milioni, per compensare le Pelagie con opere infrastrutturali che le ridaranno un nuovo volto. L’arrivo della Crocerossa ha finalmente dato decoro umano e dignità alla gestione dell’hotspot. È evidente a tutti, e confermato dai dati, come Lampedusa e Linosa, che vivono quasi esclusivamente di turismo, abbiano subito uno stop agli arrivi rispetto al passato, soprattutto dei turisti nazionali e internazionali, probabilmente spaventati dalle immagini negative trasmesse da tutti i tg quasi quotidianamente. Da qui la necessità di una norma specifica per sostenere Lampedusa”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *