Porto Empedocle, deliberata la realizzazione di un parco giochi inclusivo

Alessandro La Rosa

Politica

Porto Empedocle, deliberata la realizzazione di un parco giochi inclusivo

Pubblicato il Ott 30, 2019
Porto Empedocle, deliberata la realizzazione di un parco giochi inclusivo

La Giunta comunale di  Porto Empedocle ha appena deliberato la realizzazione di un parco giochi inclusivo.

Circa tre settimane fa, Grandangolo aveva trattato l’argomento sui parchi gioco inclusivi, a seguito del sollecito presentato all’Amministrazione dalla presidente del Consiglio comunale Marilù Caci, data l’imminente scadenza del bando stabilita per il 31 ottobre prossimo.

Per parco giochi inclusivo si intende quel parco in cui le strutture ludiche, i servizi presenti e tutti i componenti sono privi di barriere architettoniche che impediscano l’utilizzo della struttura a bambini normodati e disabili.

L’area destinata alla sua realizzazione è stata scelta in base alla zona periferica che ospitasse più bambini, ovvero contrada Inficherna. In particolare la piazza è Alcide De Gasperi, sita nel quartiere dei Grandi Lavori.

Le parole del Sindaco Ida Carmina: “Il nostro intendimento è di riuscire a fare in modo che in tutti i quartieri della nostra città ci siano spazi in cui tutti i bambini trovino la grande possibilità di crescita, che una corretta dimensione ludica offre per lo sviluppo delle loro personalità”. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04